Siete nei miei giardini

FRA LE OSSA HO PERCEPITO LA VOSTRA ANIMA

martedì 24 novembre 2015

cecita' di morte


fu il vostro respiro ad avvelenarmi
fu lui a dirmi che sarei stata li per sempre
con le vostre dita e il vostro battito
ad avermi di pensiero e parole
nelle profondita'
che mi portano a dormire fra i cespugli
dove un tempo correvamo
.... 



Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per la visita